Pesce, frutta e pane pericoloso: il blitz dei Nas tra Napoli e Pozzuoli

nas

A conclusione di una verifica ispettiva igienico-sanitaria, i Carabinieri del NAS hanno proceduto a Napoli, via Mergellina, presso una pescheria, a sequestrare più di 20 kg di prodotti ittici che erano esposti per la vendita e detenuti in condizioni non idonee per la commercializzazione. Inoltre sempre a Napoli, via Santa Lucia, presso un ristorante i militari hanno sequestrato kg. 15 circa di prodotti da forno, ittici e dolciari, che si presentavano privi di indicazioni utili alla rintracciabilità alimentare.

Mentre a Pozzuoli, via Monteruscello, nell’ambito di un mirato servizio teso ad infrenare l’abusivismo commerciale, i Militari del NAS e i tecnici dell’ASL NA 2 Nord hanno proceduto alla chiusura dell’intera attività di vendita ortofrutticola, ivi individuata, in quanto riscontrata gravemente carente sotto il profilo igienico- sanitario-strutturale ed attivato/condotta abusivamente senza alcun titolo autorizzativo.

Inoltre sempre a Napoli, via Santa Lucia, presso un ristorante i militari hanno sequestrato kg. 15 circa di prodotti da forno, ittici e dolciari, che si presentavano privi di indicazioni utili alla rintracciabilità alimentare

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi