23.2 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Prima faida di Scampia, 4 mesi di trattative per la pace tra Di Lauro e Scissionisti


La notte della trattativa. Anche Paolo Di Lauro, lo storico boss soprannominato“Ciruzzo ’o milionario”, partecipò in prima persona alle trattative con gli “scissionisti” per una tregua duratura. Era febbraio 2005 e il padrino era latitante, ma attraverso i fedelissimi veniva informato sui passi in aventi e gli ostacoli sulla via di un accordo. Fino a quando, nel maggio successivo, ci fu la pace che portò alla fine della prima faida di Secondigliano e Scampia. A parlare della trattativa è stato Carlo Capasso.“Nei giorni successivi la trattativa di Paolo Di Lauro proseguì e andò a buon fine in quanto andarono Vincenzo Menna e Patrizio De Vitale a Miano a incontrare Cesare Pagano e Domenico Antonio Pagano mentre nei primi incontro non c’era nessuno degli Amato. Vi furono moltissimi incontri prima di raggiungere la tregua vera e propria; infatti le riunioni iniziarono alla fine di febbraio 2005 sino a maggio 2005. Tornati al Terzo Mondo, Menna e De Vitale andavano da Pica a comunicargli gli esiti della trattativa. Al termine di questa lunga trattativa i territori furono divisi e a noi Di Lauro andarono il Terzo Mondo.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Paolo morto dopo lo schianto con l’autobus, proclamato il lutto cittadino nel Casertano

Aveva compiuto la maggiore età soltanto due settimane fa Paolo Mone, il 18enne che ha perso la vita ieri...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria