Luigi Loria
Luigi Loria

Un giovane di 28 anni, Luigi Loria, è stato ucciso con una coltellata durante una rissa scoppiata nei pressi di una pizzeria, la Carpe Diem, nel centro storico a Marsala (Trapani), la notte scorsa. Loria è stato soccorso ma è poi deceduto al Pronto soccorso dell’ospedale “Paolo Borsellino”. La lite sarebbe stata con un altro gruppo di giovani, di nazionalità romena. Cinque persone sono state già fermate dalla polizia: due italiani che avrebbero partecipato alla rissa e tre romeni, due dei quali sono accusati di concorso in omicidio. Uno è indagato per avere sferrato la coltellata.

Si chiama Luigi Loria la vittima della rissa

Si chiama Luigi Loria la vittima della rissa al Carpe Diem di Marsala, avvenuta questa notte. Aveva 28 anni.  E’ morto al Pronto Soccorso del “Paolo Borsellino”, per le gravi ferite riportate. Loria si è scontrato con un altro gruppo di giovani, di nazionalità rumena, e proprio uno di loro è stato già arrestato con l’accusa di omicidio. Il Carpe Diem è una pizzeria di Marsala, in pieno centro, in Via Curatolo. Proprio davanti al locale, da un po’ di tempo, si verificavano diverse liti accese. Secondo alcuni investigatori erano legate anche alle liti  tra gruppi rivali per il controllo del traffico di stupefacenti nel centro storico. Tant’è che alla redazione di Tp24 erano arrivate diverse segnalazioni di cittadini preoccupati per il brutto clima che si registrava intorno al locale, soprattutto la sera.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.