23 C
Napoli
martedì, Maggio 28, 2024
PUBBLICITÀ

Scontro tra motorini a Napoli, due ragazzi ricoverati al Cto

PUBBLICITÀ

Scontro tra motorini a Napoli, due ragazzi ricoverati al Cto. Ora sono in ospedale in prognosi riservata. Protagonisti loro malgrado dell’incidente due 19enni, Maurizio F.L. e Assunta P. I fatti questa notte attorno poco dopo l’Una all’Arenaccia, nell’interazione tra via Persico e via Carafa. Dunque si sono scontrati con una moto, che è fuggita dopo l’impatto.

I due giovani, in sella anche loro su uno scooter dal quale sono caduti dopo l’impatto con il ciclomotore sparito, restano attualmente ricoverati in gravi condizioni al Cto, trasportati da un’ambulanza del 118 mentre gli agenti della sezione Infortunistica della Polizia municipale diretta dal comandante Gaetano Amodio stanno cercando di ricostruire i fatti, cosa non facile per l’assenza sul luogo del sinistro di telecamere e testimoni.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Sabbatino
Antonio Sabbatino
Iscritto all'Albo dei pubblicisti dall'ottobre 2012, ho sviluppato nel corso degli anni diverse competenze frutto dell’esperienza sul campo in ambito politico, sociale e di cronaca, sia bianca che nera. Sono stato conduttore radiofonico di programmi musicali presso Radioattiva, radio web napoletana e redattore e collaboratore di diverse testate online. Attualmente sono inviato per il quotidiano Roma, il più antico giornale napoletano, di InterNapoli.it che rappresenta una delle realtà più dinamiche del panorama giornalistico napoletano, campano, la neonata testata Tell che approfondisce i grandi temi politico-sociali a più livelli e Comunicare il Sociale rivista specializzata di Terzo Settore.
PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Furto in chiesa a Vico Equense, il malvivente è lo stesso arrestato dai carabinieri due giorni fa

Non sono passati neanche 2 giorni dall’ultimo arresto che il nome di Francesco Sannino, 29enne del posto già noto...

Nella stessa categoria