21.8 C
Napoli
domenica, Agosto 14, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Sparatoria sul lungomare di Napoli, il raid per vendicarsi di un colpo


Una lite o un tentativo di furto culminati con numerosi colpi di pistola: sono alcune delle ipotesi al vaglio dei carabinieri che indagano sulla sparatoria accaduta ieri sera in via Chiatamone, a Napoli.
I colpi sparati, sette in tutto, nei pressi del lungomare del capoluogo partenopeo, hanno gettato nel panico le persone presenti. C’è stato un fuggi-fuggi generale e, per fortuna, nessuno è rimasto ferito sia dai colpi d’arma da fuoco, sia dalla calca che si è venuta a creare per la paura di attentati.
Gli investigatori, secondo quanto si apprende, stanno cercando di ricostruire l’accaduto ascoltando i testimoni.

Colpi d’arma da fuoco in aria sono stati sparati in serata in Via Chiatamone, nella zona adiacente al Lungomare a Napoli,  molto affollato complice anche il clima mite. I carabinieri hanno sequestrato alcuni bossoli rinvenuti sul selciato. Non ci sono feriti. Si sta tentando di ricostruire la dinamica dell’episodio forse scaturito da una lite o dal tentativo di furto di un motorino, ipotesi all’esame degli investigatori.

Dai primi accertamenti, fanno sapere i carabinieri, è emerso che dopo il furto di uno scooter è giunta un’automobile con a bordo quattro persone che hanno sparato una decina di colpi di pistola. Un’autovettura è stata danneggiata dai colpi d’arma da fuoco; un foro è stato rilevato su un muro di un edificio. Almeno sette colpi – tanti ne hanno refertato ieri le forze dell’ordine – esplosi fortunatamente in aria, per mettere in fuga i propri aggressori. Probabile – anche se tutte le piste restano aperte – che ci sia stato un litigio culminato nella sparatoria. Probabile anche – e questa è la pista più accreditata – che qualcuno abbia voluto punire, sparando contro i parcheggiatori abusivi che si trovano in zona, il furto di uno scooter. Una prova di forza impugnando un’arma portata con sé come corredo necessario della propria passeggiata cittadina.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Covid in Campania, decessi in calo e oltre 2mila positivi: il bollettino

Diminuiscono i morti, due nelle ultime 48 ore, e un altro deceduto in precedenza ma registrato ieri, più o...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria