Torna la tensione nell’area nord, con un maxi raid armato contro l’abitazione del ras Salvatore Stabile indicato come elemento apicale dell’omonimo clan operante tra Chiaiano e Piscinola. Oltre trenta colpi sono stati esplosi contro l’abitazione del ras ubicata nelle case popolari di Via Giovanni Ansaldo presso l’isolato 6, quartiere Miano. Secondo la prima testimonianza un gruppo di persone in sella a moto di grossa cilindrata ha esploso numerosi colpi d’arma da fuoco all’indirizzo dell’ abitazione colpendo finestre, mura interne e porte. Solo un caso ha voluto che nessuna persona rimanesse ferita. Sono stati repertati più di trenta colpi dagli agenti del Commissariato di Scampia, intervenuti prontamente sul posto per i rilievi del caso.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.