Nuovi collegamenti per la Tav di Afragola: esultano Napoli, Casoria e Casavatore

tav afragola

Nell’ambito della pianificazione di infrastrutture per il Trasporto Pubblico, la Regione Campania, attraverso l’ACaMIR – Agenzia Campana Mobilità, Infrastrutture e Reti, ha indetto una gara a procedura aperta per l’aggiudicazione dei servizi di ingegneria ed architettura per la redazione del progetto di fattibilità tecnico-economico del “Nuovo collegamento in sede propria tra la stazione AV di Afragola e la rete metropolitana di Napoli”.

In particolare, il progetto di fattibilità dovrà definire il tracciato, il numero di fermate ed il loro posizionamento, la tecnologia da utilizzare ed il fabbisogno di convogli ferroviari, oltre il dimensionamento e l’ubicazione del deposito dei treni. L’infrastruttura interesserà direttamente i Comuni di Napoli, Casavatore, Casoria ed Afragola.

Nell’ambito del progetto sarà verificata anche la fattibilità tecnico economica per la realizzazione di un collegamento meccanizzato per l’accessibilità alla stazione Colli Aminei  (Linea 1) della Metropolitana di Napoli.

L’importo complessivo presunto posto a base di gara è di € 3.903.083,80 (al netto di IVA ed oneri), mentre il termine di scadenza per la presentazione delle offerte è stato fissato al 26/11/2018, alle ore 12.00.

 

Il bando di gara è stato trasmesso alla GUCE in data 19.10.2018 e sarà pubblicato sulla GURI in data 26.10.2018.

La procedura di gara è inoltre disponibile sulla piattaforma di E- Procurement NAPOLI 2019, al seguente indirizzo web:

http://universiadi.jelastic.dogado.eu/PortaleAppalti?sa=000003&layout=universiadi-comm.

Al link si potrà accedere anche direttamente dal sito dell’ACaMIR, al seguente indirizzo: http://acamir.regione.campania.it/?p=4611