Topi rosicchiano i cavi della fibra: mezza provincia rimane senza linea internet

E’ bastato un gruppo di piccoli topi per mettere in ginocchio, seppur digitalmente, un intera città. A Belluno infatti tutti coloro ‘appoggiati’ al gestore Fastweeb sono stati vittime dei roditori che hanno deciso di costruire il nido in una canaletta che contiene la fibra ottica e che, rosicando la fibra, hanno fatto saltare il collegamento. Inevitabile l’effetto domino sull’intera provincia, fino a Feltre, Agordo e Cortina.