9.6 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Uccisero il boss dei “Barbudos” e l’innocente Ciro Colonna: arrestate 8 persone


I carabinieri del nucleo investigativo di Napoli hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.i.p del Tribunale partenopeo su richiesta della locale D.d.a. nei confronti di 8 elementi di spicco dei clan camorristici “Rinaldi” e “Pazzignani” ritenuti responsabili di omicidio aggravato da finalità mafiose e detenzione di armi da guerra.
L’indagine ha identificato mandanti ed esecutori del duplice omicidio consumato il 7 giugno 2016 in un circolo privato a Ponticelli che aveva come obiettivo Raffaele Cepparulo, appartenente al clan rivale  degli “Esposito-Genidoni”, e in cui rimase ucciso Ciro Colonna, un 19enne presente in quel circolo ma estraneo a contesti criminali.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Bomba davanti alla caserma dei carabinieri a Sant’Antimo, 2 giovanissimi nei guai

Bomba davanti alla caserma dei carabinieri, 2 giovanissimi nei guai.  I militari dell'Arma della tenenza di Sant’Antimo denunciano a...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria