E’ l’ennesima vittima del Covid Mario Avano, endocrinologo e medico di famiglia molto conosciuto nel quartiere Barra. Lo riporta Repubblica che riporta un post su Facebook che ricorda il medico: «Uno di quelli che non si è mai risparmiato nel suo appassionato lavoro. Amato e stimato da tutti. Non ha mai avuto esitazioni a mettere a rischio la sua vita per assistere i suoi pazienti in pericolo. Il figlio Gennaro Avano bravissimo fisioterapista e studente in Medicina, nostro compagno di tante meravigliose avventure sportive, mi racconta della sua straordinaria forza, anche negli ultimi giorni, nel difendere i diritti dei più esposti a rischio e nel gridare la sua rabbia per i medici di base lasciati soli senza neanche il diritto di vedere riconosciuto, per se stessi e per i familiari che restano, il loro sacrificio. Mario Avano è morto sul lavoro. Dio gliene rende merito. San Giuseppe Moscati, il Medico dei poveri, della sua Napoli, accompagni Lui e la Sua meravigliosa famiglia in questo momento terribile».

«A nome mio, di mia madre e mia sorella ringraziamo tutti coloro che hanno avuto un pensiero per nostro padre – scrive Gennaro Avano -Papà sarebbe contento di sapere che tutto il Suo impegno, la dedizione, la passione con cui svolgeva la sua professione sia arrivata ad ognuno di voi.Se vi siete sentiti di famiglia è perché papà considerava davvero i suoi pazienti come una seconda famiglia, cercando di trovare sempre la soluzione a tutto.Grazie per le vostre parole, ci avete resi ancora più orgogliosi e felici di quello che è stato e sempre sarà per noi il nostro papà».
PER RESTARE SEMPRE INFORMATO, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.