Uomo di 60 anni morto all’ospedale di Castellammare, non è stato coronavirus

Un 60enne con diagnosi di polmonite interstiziale grave è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. L’uomo – giunto in codice rosso per gravi insufficienza respiratoria – è in terapia d’ossigeno. Sul paziente non è stato effettuato il test per accertare se ha contratto il coronavirus. I medici del nosocomio stabiese, sentite le indicazioni ricevute dall’ospedale per le malattie infettive Cotugno di Napoli, hanno considerato che il 60enne non si sia trovato nelle condizioni di rischio di contrarre il Covid19, pertanto viene curato per la sua specifica patologia.