La visita di Babbo Natale si trasforma in ‘strage’. Succede in Belgio, dove un Santa Claus positivo al Covid è entrato in una casa di riposo contagiando 121 persone, di cui 18 hanno purtroppo perso la vita. I fatti sono accaduti in Belgio, nella cittadina di Mol. I dirigenti della struttura, per regalare un piccolo momento di felicità agli ospiti anziani, avevano deciso di organizzare una festa con l’ospite più importante di questo periodo, Babbo Natale.

Peccato, però, che l’attore non sia stato controllato e che, qualche giorno dopo la visita, ha scoperto di essere positivo al Covid. Purtroppo, il risultato del tampone era ormai arrivato in ritardo: ‘Santa Claus’ aveva già contagiato gli ospiti ed il personale della casa di riposo.

La festa con Babbo Natale senza mascherine

Dalle foto dell’evento, si è notato che né Babbo Natale né gli ospiti indossavano la mascherina. Per questo motivo, probabilmente, i risultati sono stati critici con 60 infetti contati solo lo scorso 15 dicembre. Oggi, purtroppo, il bollettino continua a riportare numeri drammatici: sono 121 i positivi, tra cui trentasei operatori sanitari. Il dato più tragico riguarda il numero dei decessi, attualmente 18. Purtroppo ci sono ancora altre persone ricoverate in gravissime condizioni. Intanto, le autorità locali, indagano sui dirigenti della casa di riposo, che si sono detti sconvolti dall’accaduto.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.