Il campionato si è concluso e ci ha lasciati con una serie di domande senza risposta. La Juventus ha vinto un alto scudetto, il suo 35° nonché ottavo di fila, il che è un altro esempio della dominanza avuta dalla squadra in Serie A nell’ultimo decennio. Questo ha fatto sì che la Juventus diventasse tra le preferite degli scommettitori su https://www.scommesse24.net e tra le favorite per la vincita di un altro titolo. Cosa dovrà fare quindi il Napoli per accorciare le distanze con i campioni?

Il Napoli ha concluso la stagione con dieci punti di vantaggio sui terzi classificati dell’Atalanta. Quest’ultima si è per la prima volta aggiudicata un posto in Champions League al termine di una stagione degna di nota. Adesso sarà interessante vedere se l’Atalanta continuerà con questa ondata positiva, a seguito anche della vittoria contro il Sassuolo nell’ultima giornata di campionato.

Il Napoli ha concluso la stagione con 11 punti in meno rispetto alla Juventus, che non è però riuscita a vincere nessuna delle ultime 5 partite di campionato. Questo è un altro segnale che mostra che il Napoli dovrà continuare a migliorare per riuscire ad allentare la morsa della Juventus sulla Serie A. La stagione precedente solo cinque punti separavano le due squadre; il divario è quindi cresciuto, con la Juventus che ha inoltre comprato Cristiano Ronaldo nel mercato pre stagione.

Il Napoli cercherà ora di investire nel mercato estivo, nonché di tenere con sé i suoi giocatori più importanti. Uno tra questi è Lorenzo Insigne, che si dice star passando un momento non tanto positivo al club. Questo è dovuto al rapporto particolare con l’allenatore Carlo Ancelotti, e alcuni tifosi non sono contenti del comportamento avuto dal giocatore in alcuni momenti di quresta stagione. Il Napoli ha dichiarato di non essere intenzionato a venderlo per meno di 100 di Euro, ed è quindi probabile che Insigne rimarrà al Napoli.

Uno dei chiacchierati obbiettivi del Napoli è Fabio Quagliarella. Il giocatore della Sampdoria ha concluso questa stagione come capocannoniere, collezionando 26 goal e otto assist. Queste cifre lo portano a +5 goal su Cristiano Ronaldo. Costerebbe quindi tanto per il Napoli comprarlo, ma è indubbio l’impatto che Quagliarella avrebbe sulla squadra. Potrebbe quindi essere lui a fare la differenza e a avvicinare il Napoli alla Juventus la prossima stagione?

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.