Li fermano in un auto nel Vesuviano, vengono scoperti con eroina e crack: 2 arresti. NOME

Immagine di repertorio

I carabinieri della tenenza di Cercola hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un 50enne con precedenti, Vincenzo Ottaiano, ed un 46enne incensurato. I due, entrambi di Sant’Anastasia, sono stati fermati in un’auto per un semplice controllo relativo alla circolazione. I militari però hanno notato il fare sospetto degli arrestati e, in una custodia per occhiali, hanno rinvenuto due involucri in cellophane contenenti uno 14 grammi di eroina e l’altro 38,5 grammi di cristalli di crack. La sostanza stupefacente – riporta Il Fatto Vesuviano – avrebbero fruttato circa 1900 euro. In un pacchetto di sigarette poggiato nei pressi della leva del cambio, invece, i militari hanno trovato 6,7 grammi di hashish. Arrestati, i due sono stati sottoposti ai domiciliari in attesa di giudizio.