9.6 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Notte di sangue sull’Asse Mediano. Vincenzo e Benigno falciati e uccisi da auto in corsa


Spaventoso incidente quello avvenuto ieri sera poco prima di mezzanotte. Purtroppo, nell’impatto, hanno perso la vita due persone. Si tratta di Benigno De Gennaro e Vincenzo Ottaviano: il primo era un carabiniere in servizio al reparto territoriale di Castello di Cisterna, mentre Benigno era in servizio a Quadrelle, ad Avellino. Vincenzo è morto in ospedale al Cardarelli, mentre la terza vittima, Attilio P., brigadiere in servizio al reparto territoriale di Castello di Cisterna, è in rianimazione al San Giovanni Bosco.

LA DINAMICA

Tutto ha avuto inizio quando poco prima dello svincolo Acerra-Pomigliano sullì’Asse Mediano, un’auto di vigilanza privata è rimasta coinvolta in un incidente. A quel punto sono giunti sul posto i carabinieri del reparto territoriale di Castello di Cisterna, quali hanno effettuato i rilievi del caso.

Poi la strage. Mentre i militari dell’Arma effettuavano gli accertamenti un’auto ha travolto tre persone, tra cui gli stessi carabinieri e un vigilantes.

 

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Da oggi la Campania è zona gialla, le regole per green pass e attività commerciali

Da oggi la Campania sarà zona gialla e Valle D'Aosta in arancione. La notizia è stata commentata dal presidente della...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria