Secondo i dati dell’ISTAT, Milano è la città più violenta d’Italia: Napoli più sicura

(Immagine di repertorio - archivio InterNapoli)

Come sempre, per fugare ogni dubbio su qualunque tematica, basta dedicarsi ad una lettura attenta dei numeri, delle statistiche. In Italia, l’ente più affidabile e storicamente preso come punto di riferimento – in Italia – è l’ISTAT. Una fonte di numeri che descrivono fedelmente la realtà che viviamo. E’ proprio l’ISTAT a confermare un trend oramai noto già da diversi anni. La città più pericolosa d’Italia non è né Napoli né qualunque altra città del Mezzoggiorno. E’ Milano. Il centro nevralgico dell’economia nostrana, nonché fulcro dell’Italia moderna, secondo opinione largamente diffusa. I numeri dicono che, a Milano, il tasso di delittuosità più alto di Italia, addirittura 10908 delitti ogni 100 mila abitanti. Un record imbattuto. Da anni.