Lavori-stadio San Paolo, completata la pista d’atletica: sarà d’asfalto fino a maggio

(archivio InterNapoli )
C’è una buona notizia e una meno buona. La prima riguarda i lavori che riguardano la pista d’atletica che abbraccia il campo da gioco dello stadio San Paolo. Ebbene, siamo alle battute finali, tale che il cantiere verrà definitivamente smantellato nei prossimi giorni. La cattiva notizia riguarda lo stato attuale delle cose. La pista d’atletica verrà fissata a maggio, ciò vuol dire che, per tutta la stagione, il campo sarà circondato da un’inguardabile anello d’asfalto nero. Non ne esce bene l’immagine del Napoli e più avanti si andrà più le cose peggioreranno. Intanto, da Palazzo San Giacomo fanno sapere che gli altri accorgimenti sono a buon punto e che il Napoli non avrà difficoltà nell’ottenere l’agibilità del suo stadio.
«Nel pieno rispetto del cronoprogramma dei lavori sia per la pista di atletica che per i lavori alle balaustre, martedì termineranno i lavori di posa del massetto d’asfalto sopra al quale, a maggio, verrà posizionata la pista di atletica. I lavori continueranno all’interno dello stadio con la sistemazione degli spogliatoi e successivamente con il nuovo appalto, sempre nell’ambito dei fondi già previsti dall’evento Universiadi 2019, per i bagni e i sediolini. Siamo particolarmente soddisfatti di come sta proseguendo l’azione della nostra Amministrazione per assicurare la riuscita dell’evento sportivo del 2019». Così l’Assessore allo sport Ciro Borriello.
asfalto-napoli-stadio-san paolo
La lingua d’asfalto che circonda il terreno di gioco del San Paolo – archivio InterNapoli