29.8 C
Napoli
giovedì, Agosto 11, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Mugnano. Colpi di pistola esplosi al Mercato Ittico, ferito un minorenne


Stanotte si è verificata una rissa all’interno del mercato ittico a Mugnano. Un alterco tra due venditori ha innescato una maxi rissa, che ha coinvolto circa 30 persone. La situazione è degenerata quando uno degli aggressori ha estratto una pistola esplodendo, poi, alcuni colpi di pistola. Feriti un banconista alle gambe e un minorenne di striscio.

PAURA AL MERCATO ITTICO NELLA NOTTE

Entrambi ricoverati all’ospedale di Giugliano, fortunatamente non sono in pericolo di vita.
La lite è scoppiata intorno alle ore tre per cause che i carabinieri di Marano di Napoli e del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna stanno ricostruendo. Gli uomini che hanno litigato sono dipendenti del mercato di due banchi di vendita.

IL VIDEO

“Abbiamo visto una persona a terra”, il racconto dopo gli spari a Mugnano

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Antonio Sabbatino
Antonio Sabbatino
Iscritto all'Albo dei pubblicisti dall'ottobre 2012, ho sviluppato nel corso degli anni diverse competenze frutto dell’esperienza sul campo in ambito politico, sociale e di cronaca, sia bianca che nera. Sono stato conduttore radiofonico di programmi musicali presso Radioattiva, radio web napoletana e redattore e collaboratore di diverse testate online. Attualmente sono inviato per il quotidiano Roma, il più antico giornale napoletano, di InterNapoli.it che rappresenta una delle realtà più dinamiche del panorama giornalistico napoletano, campano, la neonata testata Tell che approfondisce i grandi temi politico-sociali a più livelli e Comunicare il Sociale rivista specializzata di Terzo Settore.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Terremoto ad Arzano, si pentono Pietro e Pasquale Cristiano: le prime dichiarazioni ufficiali ai magistrati

Una notizia che circolava da diverso tempo, ma che è diventata ufficiale solo pochi giorni fa a seguito delle...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria