Pistola rubata a guardia giurata, l’appello del presidente Alviti:«Non tenetele come sceriffi»

Il Presidente nazionale dell’Associazione Nazionale Guardie Giurate Giuseppe Alviti lancia l’allarme sulle pistole rubate ai vigilanti e chiede ai colleghi massima cautela sopratutto quando si è fuori servizio: «Bisogna tenere la pistola ben riposta e non a vista come gli sceriffi», spiega Alviti. Il riferimento di Alviti è all’ultimo episodio avvenuto ieri tra Mugnano e Chiaiano.  Secondo quanto riportato da Alviti, due malviventi, entrambi a bordo di uno scooter,si sono avvicinati ad una guardia giurata della ditta Cosmopol, intimandogli di consegnare l’arma in dotazione. Dopo aver ottenuto l’arma i ladri si sarebbero poi dati alla fuga lungo via Emilio Scaglione, al confine tra il comune di Mugnano e Napoli. Sul posto diverse volanti della Polizia di Stato. La guardia giurata, da quanto si apprende, era a bordo di una motocicletta quando è stato avvicinato dai due malviventi.