Terribile tragedia in un bar nel Casertano, Antonio si accascia e muore davanti agli amici

Tragedia a Portico di Caserta per la morte di Antonio Piccirillo, un commerciante 58enne stroncato -come riportato da Edizione Caserta– da un arresto cardiocircolatorio. L’uomo era all’esterno di un bar insieme ad alcuni amici quando, improvvisamente, è stato colpito da un improvviso malore stramazzando al suolo e perdendo i sensi. Per Antonio purtroppo non c’è stato niente da fare, neanche il tentativo disperato di soccorso ha potuto salvargli la vita. Il 58enne, infatti, è stato trasportato urgentemente al pronto soccorso del Melorio di Santa Maria Capua Vetere dove è poi deceduto.