Prima la rapina, poi il giro in 3 sullo scooter: la fuga finisce a Giugliano
Prima la rapina, poi il giro in 3 sullo scooter: la fuga finisce a Giugliano

Prima la rapina dello scooter a San Giorgio a Cremano, poi la fuga a Cercola e in giro per Napoli in 3 sul motorino. Scappano da un posto di blocco ma alla fine decidono di costituirsi. Protagonisti del fatto di cronaca 3 minorenni, tutti residenti nei paesi vesuviani. Due sono accusati di rapina mentre un terzo di ricettazione. Hanno compiuto prima la rapina di uno scooter Sh a San Giorgio, poi col mezzo rubato sono andati in giro. A Cercola sono sfuggiti ad un posto di blocco e si sono dati alla fuga. Insieme ad un terzo amichetto sono poi andato in giro per Napoli fino a che, vistisi braccati, hanno deciso di costituirsi alla Stazione dei Carabinieri di Giugliano. Uno dei minorenni è difeso dall’avvocato Giovanni Lo Russo. I minori sono stati denunciati all’autorità giudiziaria.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.