Rischia di morire soffocato, bimbo salvato da un ‘angelo’ nel Napoletano

neonato

Un bambino stava soffocando con una moneta da 5 centesimi ma fortunatamente è stato salvato da un infermiere. Secondo il Mattino i momenti di tensione si sono verificati in via Masulo, lungo la Strada Statale Quartere Domitiziana a Quarto. “la donna mi dice che il suo piccolo, seduto nel sediolone sul sedile posteriore, respirava male e dava colpi di tosse. In quel momento guardo il bambino e intuisco che sta soffocando, così metto in atto le manovre di disostruzione. Dopo vari passaggi il piccolo espelle dalla bocca una monetina da 5 centesimi e riprende a respirare autonomamente” ha raccontato Alfredo Battocchio al quotidiano napoletano. Il piccolo è stato portato dalla mamma al pronto soccorso.