Dal 9 novembre si torna in classe, ma molti sindaci chiudono le scuole fino alla Befana. Domani torneranno in classe tanti alunni così come sancito da alcuni sindaci della provincia di Napoli. Provvedimenti presi sulla scorta delle nuove disposizione emanate da Vincenzo De Luca. Il Presidente della Regione Campania ha firmato l’Ordinanza n.95 che contiene ulteriori misure di prevenzione e contenimento del contagio da Covd-19.

Sarà consentita, a partire dal 9 dicembre 2020, l’attività didattica in presenza nelle scuole dei servizi educativi dell’infanzia fino alla seconda classe della Primaria. Per tutte le altre classi della Primaria e della Secondaria di primo e secondo grado, prosegue la didattica a distanza.

LA SITUAZIONE DELLE SCUOLE IN PROVINCIA DI NAPOLI

Si attende la decisione ufficiale sull’eventuale chiusura da parte del sindaco di Napoli, Luigi De Magistris. Tutti i plessi scolastici resteranno chiusi fino a 22 dicembre, quindi fino al 7 gennaio, nelle città di Giugliano, Villaricca, Afragola, Melito, Marano, Sant’Anastasia, Somma Vesuviana. Anche a Torre del Greco le scuole resteranno chiuse fino al 5 gennaio, quindi, all’indomani dell’Epifania. I bimbi di Torre Annunziata torneranno a scuole l’11 gennaio.

Decisione analoga all’indicazione di De Luca è stata presa anche dai sindaci di San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano e Pomigliano d’Arco.

APERTURA SCUOLE: LA LISTA DEI COMUNI E’ IN CONTINUO AGGIORNAMENTO

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.