22.7 C
Napoli
lunedì, Maggio 16, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Si spara in strada a Castellammare, uomo ferito da un proiettile: corsa in ospedale


Ieri sera Catello Viola, 49enne di Castellammare di Stabia, ha raggiunto il pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo perché ferito alla gamba sinistra da un proiettile. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia locale.

Secondo una sommaria ricostruzione ancora da verificare, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, sarebbe stato ferito in Via Petraro. Viola è stato dimesso con una prognosi di 10 giorni. Indagini in corso per chiarire la dinamica.

Studente spagnolo aggredito nella tentata rapina a Castellammare [ARTICOLO 04/05/2022]

Ancora una volta Napoli diventa scenario di una tentata rapina violenta. Precisamente, teatro della vicenda è Castellammare di Stabia.

L’aggressione allo studente Erasmus spagnolo sul lungomare di Castellammare

Il crimine si è consumato lunedì sera sul lungomare del Comune napoletano, all’altezza della Villa Comunale. Lì un ventenne spagnolo, in visita alla città come studente Erasmus, ha subito un tentativo di rapina. Infatti, mentre passeggiava con i colleghi, due uomini l’hanno sorpreso colpendolo alla testa – probabilmente con un casco – col fine di derubarlo. Tuttavia, non parlando la lingua, il ragazzo non si è reso subito conto di ciò che stava succedendo. Sono state le urla degli altri colleghi stranieri, che hanno assistito all’aggressione, a mettere in fuga i due malviventi.

Il ragazzo è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo

Lo studente, visibilmente ferito, è stato immediatamente portato al pronto soccorso dell’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Solo successivamente i medici hanno deciso di trasferirlo nel reparto di neurochirurgia dell’Ospedale del Mare. Qui, in seguito agli esami necessari, hanno diagnosticato al giovane un trauma cranico non particolarmente grave, ma che necessita di osservazione.

La polizia di Castellammare ha dato inizio alle indaginiIn seguito all’accaduto, hanno aperto un’inchiesta sul raid alla villa Comunale. Ad indagare sono gli agenti del commissariato di Polizia di Castellamare di Stabia.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Spogliatoi e sala stampa, lo stadio Maradona si rifà il look: stanziati 1,5 milioni

A conclusione delle gare interne del Napoli, sono partiti oggi gli interventi di riqualificazione del “miglio azzurro” allo stadio...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria