Sisma in provincia di Napoli, scossa di terremoto registrata dall’Osservatorio Vesuviano

Un terremoto di magnitudo 1.6 della scala Ritcher è avvenuto questa mattina alle ore 6,03. A darne notizia è l’Osservatorio Vesuviano i cui sismografi hanno registrato l’evento sismico in mare nel golfo di Pozzuoli a circa 3 chilometri a nord di Bacoli e a 4 dalla cittadina puteolana. Il sisma è stato localizzato dal sistema di monitoraggio in mare Medusa ad una profondità di circa 5 chilometri. Si tratta di una strumentazione per registrare l’attività vulcanica in mare dei Campi Flegrei realizzato come completamento delle reti di strumentazione geofisica esistenti sulla terraferma e gestite dalla sezione di Napoli dell’Osservatorio Vesuviano. Tale sistema è costituito da quattro boe attrezzate con strumentazione geofisica e oceanografica e trasmissione dei dati in continuo e in tempo reale al centro di monitoraggio, dove i dati sono analizzati e archiviati in congiunzione a quelli delle stazioni a terra.