La gang dello spaccio condannata
La gang dello spaccio condannata

Detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, con queste accuse sono andati a processo alcuni dei soggetti arrestati nell’ottobre 2020 dai carabinieri della Compagnia di Marano. I militari eseguirono un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip del tribunale di Napoli Nord, nei confronti degli indagati di età compresa tra i 22 e i 62 anni, residenti in provincia di Napoli. Le indagini, svolte dai militari della Stazione di Villaricca e coordinate dalla procura di Napoli Nord, consentirono di raccogliere gravi indizi nei confronti degli arrestati attivi nello spaccio di droga nei comuni di Villaricca, Mugnano, Calvizzano e Giugliano.

Secondo l’ipotesi accusatoria avvalorata dal gip, gli indagati concordavano telefonicamente gli appuntamenti con i loro clienti in luoghi che variavano di volta in volta. Venivano anche utilizzate delle staffette per l’approvvigionamento degli stupefacenti e per nasconderli, in alcuni casi, all’interno di vani appositamente ricavati dalle intercapedini dove sono alloggiate le cremagliere delle portiere dei veicoli.

Alla sbarra Saverio Palma, classe 1972 di Villaricca, Vittorio De Stasio, classe 1974 di Villaricca, Valentino Cece, classe 1988 di Giugliano, Fabiana Russo, classe 1976 di Villaricca, Pasquale Palma, classe 1998 di Giugliano, Domenico Mauriello detto Zì Mimì, classe 1958 di Mugnano, Fabio Pellegrino, classe 1981 di Villaricca, Massimo Legorano, classe 1975 di Giugliano, Michele Palma, classe 1985 di Villaricca, Michele Mauriello, classe 1985 di Villaricca, Giovanni D’Anania, classe 1987 di Villaricca, Roland Leshi, classe 1981 di Villaricca.

Hanno patteggiato la pena: Cece Valentino a 2 anni 8 mesi e 20 giorni; Russo Fabiana ad 8 mesi 8; Palma Pasquale ad un anno; Mauriello Gennaro anni 3 mesi 6; Mauriello Domenico anni 3 mesi 2; Palma Michele anni 3; Mauriello Michele anni 2 mesi 9.

Queste, invece, le condanne in Abbreviato: Palma Saverio 8 anni 10 mesi e 20 giorni; De Stasio Vittorio un anno, un mese e 10 giorni con revoca della misura cautelare; Pellegrino Fabio 4 anni e 8 mesi; Legorano Massimo un anno, un mese e 10 giorni con pena sospesa e revoca misura; D’Anania Giovanni un anno, un mese e 10 giorni con pena sospesa e revoca misura; Leshi Roland due anni 2 e 4 mesi con revoca della misura.

Nel collegio difensivo gli avvocati: Isidoro Niola, Giovanni Lo Russo, Antonio Dell’Aquila, Alessandro Caserta, Marta Esposito, Stefano Zoff, Giovanni Abbate, Luigi Poziello.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.