4.6 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Napoli, strage in tangenziale: “Sapeva ciò che stava per fare ma non si fermò”


Ricorderete tutti la tragica notte in cui un auto imboccò la tangenziale di Napoli contromano causando, poi, due morti. Piena estate, anno 2015. Aniello Mormile e la sua ragazza, Rosa De Ruggero, stanno tornando da una serata. Da Pozzuoli imboccano la tangenziale. La imboccano contromano. Sono frastornati. Mormile ha tenuto un dj set ed entrambi hanno bevuto. Più avanti, l’auto guidata da Mormile si schianterà frontalmente con quella di Aniello Miranda, un operaio di Torre del Greco. Che, in quell’impatto, perderà la vita, così come Rosa De Ruggero. L’unico sopravvissuto di quella strage annunciata è colui che l’ha provocata: Aniello Mormile. Dopo la ricostruzione e il caso giudiziario, il dj è stato condannato a vent’anni di reclusione. Ma non è tutto.

La ricostruzione della strage in tangenziale

Il lavoro degli inquirenti, da allora, non si è fermato. In silenzio, si è staccato dal clamore mediatico che, intanto, è scemato fino a svanire del tutto. Questa mattina, però, sono trapelate alcune indiscrezioni proprio da quel lavoro che, negli anni è andato avanti. Stando alle ricostruzioni della strage della tangenziale, Aniello Mormile era cosciente. Aveva bevuto, così come la fidanzata. Era probabilmente frastornato dai decibel della serata appena trascorsa. Ma non era in alcun modo assente da se stesso. Era presente, in grado di capire cosa stava facendo. Era cosciente quando ha imboccato la tangenziale contro mano. Era in possesso delle sue facoltà psichiche in ognuno dei metri percorsi in tangenziale fino allo schianto. A queste conclusioni sono giunti i consulenti nominati dai giudici della terza Corte di Appello, Vincenzo Mastursi, che dovranno valutare la posizione di Mormile nel processo che lo vede imputato per omicidio volontario.

tangenziale-strage-napoli-mormile
Mormile e la sua fidanzata, in uno degli ultimi scatti prima dello schianto in tangenziale

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Tragedia in Coppa d’Africa, ressa fuori allo stadio: 8 morti e 38 feriti

Ressa per entrare allo stadio in Coppa d'Africa poco prima della partita tra i padroni di casa del Camerun...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria