Extracomunitaria fa lo strascino ad una napoletana: la lite mentre i mariti discutevano per viabilità a Chiaia

Quello che sembrava un semplice scambio di battute per motivi di viabilità, si è trasformato in una violenta lite che ha avuto per protagoniste due donne. Una precedenza mancata avrebbe provocato la reazione di un giovane napoletano, che ha così avuto un alterco con un cittadino extracomunitario in via Chiatamone. Quest’ultimo viaggiava a bordo dell’auto, che, a dire del napoletano, non avrebbe dato precedenza al suo scooter. A quel punto tra i due è nata un’animata discussione alla quale hanno partecipato anche le compagne dei contendenti. A farsi coinvolgere maggiormente sono state proprio le due donne, che, complice probabilmente una parola di troppo sono venute alle mani. Ad avere la peggio è stata la napoletana, colpita con schiaffi e calci prima di finire a terra. La furia della straniera non si è arrestata ed ha afferrato per i capelli la malcapitata contendente, costringendola al più classico degli strascini, prima di placare la propria ira. Solo dopo alcuni minuti la situazione è finalmente tornata alla normalità.