Superati i 200 contagiati e i 40 decessi nei Comuni di Napoli Sud, controlli nelle case di riposo

Sta detestando molta preoccupazione la situazione dei contagiati nei Comuni di Napoli Sud. Circa 50 si sono verificati nelle case di riposo Santa Maria dell’Arco a Sant’Anastasia e dove accertati 10 decessi come riporta il Mattino. Tre anziani sono deceduti a Villa delle Camelie ad Ercolano e 2 sono risultati positivi.

Finalmente una lieta notizia nella battaglia contro il Coronavirus. Nonna Raffaella, un’anziana ricoverata all’ospedale Cotugno di Napoli, ha sconfitto il terribile virus ed è tornata a casa. A rendere comunicare la novità è stato il sindaco di San Giuseppe Vincenzo Catapano.

Nel corso di questa brutta giornata, un raggio di sole. Con grande gioia desidero comunicarvi che nonna R., ultraottantenne nostra concittadina, è riuscita a vincere alla grande questa battaglia contro il Coronavirus, che l’aveva colpita alcuni giorni orsono. Ha combattuto e grazie all’eccellenza dei nostri medici oggi è stata dimessa dall’Ospedale Cotugno ed è tornata a casa. Bentornata! Insieme ce la faremo!“, le parole del primo cittadino.

IL REPORT DEI COMUNI

  1. Torre del Greco: ospedalizzati: 20. Totale in isolamento domiciliare: 29. Totale guariti: 4. Totale decessi: 10 ​
  2. Pompei: 18 casi, due decessi.
  3. Torre Annunziata: 4 casi, un decesso.
  4. Castellammare di Stabia: 21 casi, tre decessi, due guariti .
  5. Portici: 14 casi, due decessi.
  6. Ercolano: 5 casi, un decesso. Casa di riposo Villa delle Camelie: 3
  7. San Giorgio a Cremano: 7 casi, 5 decessi.
  8. Somma Vesuviana: 16 casi.
  9. Pomigliano: 12 casi, 3 decessi.
  10. Ottaviano: 8 casi, due decessi.
  11. Terzigno: 9 casi, due decessi.
  12. Volla: 6 casi.
  13. Sant’Anastasia: 50 casi positivi nella casa di riposo Madonna dell’Arco e dieci decessi.
  14. San Giuseppe Vesuviano: 9 casi tra cui il sindaco Vincenzo Catapano.

La lista dei casi resta in continuo aggiornamento