19.1 C
Napoli
sabato, Ottobre 1, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Matrimonio rischia di finire in tragedia a Napoli, fuochi d’artificio senza controllo fuori la chiesa


La batteria dei fuochi d’artificio prende fuoco ed i razzi partono senza controllo in tutte le direzioni. Un matrimonio napoletano rischia di finire in tragedia. Il video su Tik tok. Borrelli: “Dimostrazione di quel che denunciamo da sempre. Bisogna punire duramente chi mette a rischio l’incolumità delle persone.”

Nel napoletano un matrimonio ha rischiato di finire (anzi di cominciare) in tragedia. In un video pubblicato sulla piattaforma Tik Tok, e segnalato da diversi utenti al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli, viene mostrata la scena in cui il padre della sposa accompagna sottobraccio la figlia verso l’autovettura che la porterà in chiesa.

All’esterno dell’abitazione della futura moglie sparati dei fuochi d’artificio per festeggiare il matrimonio.

Qualcosa, però, non va come previsto. La batteria di fuochi posizionata a terra si incendia ed i razzi dei fuochi d’artificio partono in ogni direzione.

“Un episodio che dimostra quanto abbiamo sempre denunciato. L’imperizia e la mancanza di dispositivi di sicurezza nel maneggiare strumenti che richiedono autorizzazioni e mani esperte possono trasformare momenti di divertimento ed ilarità in pericoli e addirittura tragedie. In questo caso fortunatamente nessun ferito ma è un episodio che deve essere condannato. Abbiamo segnalato il filmato del matrimonio alle autorità affinché si facciano le opportune verifiche. Le persone irresponsabili che mettono in pericolo l’incolumità propria e quella altrui devono essere punite in modo esemplare. E’ tempo di cambiare le cose.”- si è così presso il Consigliere Borrelli.

Video

La versione di Borrelli, però, viene contestata dai familiari degli sposi. 

I familiari degli sposi respingono le accuse mosse dal consigliere Borrelli e sottolineano che si è creato l’incidente perchè un’auto, senza accorgersene, aveva schiacciato la batteria prima di essere accesa. Da lì è nato l’incoveniente. “Si tratta di fuochi legali, abbiamo girato il video per esorcizzare il momento che si era creato e per sdrammatizzare”, dicono i parenti degli sposi

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Galleria Umberto, parte il servizio di vigilanza notturna. Manfredi: “Impegno mantenuto”

In serata, alle ore 20, come previsto dal verbale di intesa sottoscritto, lo scorso 3 agosto, tra Prefettura di...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria