Paura nel napoletano, rapina in un centro scommesse: ferito un dipendente

Paura la scorsa notte a Quarto. Una rapina a mano armata con sparatoria è avvenuta ieri sera dopo la mezzanotte in via Campana in una sala scommesse. Stando alla prima ricostruzione alcuni banditi con il volto coperto da passamontagna hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale e, pistola in pugno, hanno minacciato di farsi consegnare i soldi in cassa. A quel punto uno dei rapinatori, non si sa ancora per quale motivo, ha iniziato a sparare colpendo alla schiena uno dei dipendenti.

Come riportato dal Mattino l’uomo è stato trasportato da un’ambulanza del 118 al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli e la prognosi al momento per lui resta riservata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Quarto e quelli della compagnia di Pozzuoli.