Quarto. Spacciano pezzo di stoffa per giubbotto di 1000 euro, anziano ‘salvato’ dai carabinieri

I Carabinieri della Tenenza di Quarto hanno tratto in arresto per violazione agli obblighi della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno a Napoli il 52enne Piccolo Salvatore, della traversa privata Polveriera, già noto alle forze dell’ordine.
Nel corso di un servizio di perlustrazione in via Segaetano i CC hanno notato il predetto mentre insieme a un 57enne era intento a truffare un 67enne con il metodo del cosiddetto pacco.
Esattamente i due gli avevano mostrato e proposto l’acquisto di un giubbotto del valore di 1000 euro e quando il malcapitato aveva dato il suo assenso avevano fatto il “magheggio”, ossia gli stavano per consegnare una busta contenente maglieria del valore di pochi euro.
l’arrestato è stato ristretto ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.