Spaccio di ‘fumo’ nei pressi della sua abitazione, presa insospettabile in provincia di Napoli

I carabinieri della tenenza di Quarto hanno arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio Cinzia Iervolino, una 50enne del posto.
I militari hanno notato uno strano movimento nei pressi della sua abitazione. L’hanno osservata a lungo e, quando hanno deciso di intervenire, un “cliente”- poi segnalato alla Prefettura – era appena andato via con una stecchetta di hashish di 6,23 grammi.
Hanno quindi perquisito la sua abitazione trovando altre due dosi della stessa sostanza  e 85 euro in denaro contante ritenuto provento illecito.
Dopo le formalità di rito la 50enne è stata sottoposta ai domiciliari in attesa di giudizio