Terrore a Napoli, colpi di pistola all’esterno dell’ospedale: un proiettile finisce in sala operatoria

Colpi di pistola sono stati esplosi questa notte all’esterno dell’ospedale Loreto Mare. Un colpo in particolare è penetrato in una delle finestre della sala operatoria (al quarto piano dello stabile) andandosi a conficcare nel soffitto sfondando un tramezzo. Sul posto la polizia scientifica per i rilievi tecnici: recuperato un bossolo calibro 9×21. L’ipotesi al momento sollevata dagli inquirenti è che il colpo possa essere partito da via Orticello al Loreto, una strada che costeggia l’ospedale di via Marina. Ma potrebbe non trattarsi di una sparatoria, bensì di un colpo accidentale partita da un’arma illegale. Il bossolo è stato trovato dagli agenti in via santa Maria delle Grazie a Loreto.