L’area flegrea distrutta dal dolore, il cuore di Vincenzo ha smesso di battere

Vincenzo Cuccurullo

Non ce l’ha fatta Vincenzo Cuccurullo, il giovane 22enne di Monterusciello che nella tarda serata di venerdì era rimasto gravemente ferito alla testa in un incidente a bordo del proprio scooter avvenuto in via Campana. Come riporta il sito Pozzuoli21 il cuore di Enzo ha smesso di  battere poco fa all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” di La Schiana, dove il giovane era ricoverato in rianimazione in stato di coma.

 

Vincenzo era ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione del “Santa Maria delle Grazie” di La Schiana  a seguito dello schianto avvenuto l’altra notte in via Campana ha riportato un forte  trauma cranico e un’emorragia cerebrale. Era in sella al suo Honda Sh 300 quando,  per cause ancora da accertare, ha perso il controllo dello scooter  andando a sbattere la testa prima sul marciapiede e poi su un muro.

Ferito in modo lieve un 19enne residente che era con lui con lo scooter. La speranza di tutti era che Vincenzo potesse svegliarsi il prima possibile ma purtroppo poco fa è arrivata la tremenda notizia che ha sconvolto tutti.